eSIM Ecuador: confronta, acquista e viaggia

Votare post

L’Ecuador offre un’ampia varietà di paesaggi, spiagge, animali, parchi e il vulcano Chimborazo che ti sorprenderà in ogni momento, motivo per cui è considerato uno dei paesi più belli da visitare. Se il tuo piano è andare e goderti il ​​tuo viaggio e rimanere sempre connesso a Internet senza pagare costi di roaming eccessivi in ​​questo paese, consigliamo le eSIM Ecuador, un modo conveniente per connettersi a Internet in questo paese. 

In Roaming, scopri come funzionano, le loro caratteristiche principali, gli operatori mobili che li offrono in Ecuador, insieme ai loro costi e requisiti. Tutto quello che devi sapere per prendere la decisione migliore e acquistare un piano adatto alle tue esigenze.

Visita il negozio online Holafly e ottieni la tua eSIM Ecuador in modo da poterti connettere a Internet.

Cosa dovresti sapere sulla carta eSIM Ecuador:

Le eSIM sono schede virtuali che funzionano tramite un nanochip già integrato nel tuo cellulare, per questo è importante che al momento della scelta della eSIM, tu conosca i requisiti principali, così non avrai problemi a connetterti a Internet durante il tuo viaggio in Ecuador e potrai facilmente condividere con i tuoi cari quella tartaruga di 200 anni che hai trovato lungo la strada.

  • Il tuo cellulare deve essere compatibile con le eSIM poiché, trattandosi di una tecnologia relativamente nuova, ci sono ancora dispositivi che non sono compatibili.
  • Devi confermare che l’operatore o il provider con cui stai acquistando la tua carta eSIM è compatibile con il tuo cellulare. Anticipiamo che iPhone XR o versioni più recenti sono preferite dalle aziende che forniscono la SIM virtuale.
  • Hai bisogno di un’e-mail per registrarti e ricevere la tua eSIM.
  • Per attivare la tua eSIM devi disporre di una connessione Internet, poiché il tuo profilo eSIM verrà scaricato dai server dell’operatore, puoi farlo dall’Ecuador in un punto di accesso Wifi.
  • Alcuni provider ti chiederanno di installare la loro App per scaricare l’eSIM.

Fornitori mobili di carte eSIM per viaggiare in Ecuador

Ora che conosci i requisiti di base per acquisire una eSIM e hai verificato che è compatibile con il tuo cellulare, ora devi conoscere i principali provider di eSIM destinati all’Ecuador, tieni presente che queste aziende offrono questo servizio solo alle persone che visitano il paese per viaggi, affari o turismo, non residenti. Se vivi in ​​Ecuador e desideri acquisire una eSIM, ne parleremo più avanti.

  • Holafly
  • Flexiroam
  • GigSky
  • Nomad

Tariffe e piani dati dei fornitori di eSIM per viaggiare in Ecuador

Quando si esamina il piano di ciascun provider, è importante tenere conto del fatto che la variazione dei prezzi può verificarsi per diversi motivi, come la copertura in Ecuador, gli accordi di roaming e persino i metodi di pagamento disponibili. 

Piani e prezzi Holafly in Ecuador

  • 6 GB per 15 giorni a $ 44

Piani e prezzi Flexiroam in Ecuador

  • 3 GB per 8 giorni a 34,65 USD 
  • 3 GB per 15 giorni a 38,15 USD

GigSky piani e prezzi in Ecuador

  • 5 GB per 30 giorni a 39,99 USD 

Piani e prezzi Nomad in Ecuador

  • 3 GB per 30 giorni a $ 42 

Confronto dei fornitori di eSIM con l’Ecuador

FornitoreDatiGiorniPrezzoSupportoCanali di vendita
Holafly6 GB1544 dollariitalianoWeb
Flexiroam3 GB834,65 dollariingleseWeb, App Store, Play Store
Flexiroam3 GB 1538,15 dollariingleseWeb, Play Store, App Store
GigSky5 GB3039,99 USDingleseWeb, Play Store, App Store
Nomade3 GB3042 dollariingleseWeb, App Store

Caratteristiche delle eSIM per viaggiare in Ecuador

A differenza della tradizionale SIM fisica, le eSIM Ecuador non consentono di effettuare chiamate analogiche e, quindi, ci sono diverse caratteristiche che dovresti conoscere prima di prendere la decisione di acquistarla, per essere completamente sicuro che rispecchia quello che vuoi, di cui avevi bisogno e non rimarrai sorpreso.

  • Come accennato in precedenza, la maggior parte delle schede eSIM non offre chiamate analogiche , solo dati mobili. Ma con i piani sul mercato, puoi comunicare a voce utilizzando app come Skype o WhatsApp.
  • La eSIM può essere installata una sola volta, quindi se hai problemi con la tua carta virtuale non dovresti rimuoverla dal tuo dispositivo, meglio contattare il tuo provider.
  • Alcune eSIM possono configurare l’APN automaticamente .
  • Puoi aggiungere diversi piani dati al tuo iPhone, questo dipende dalla memoria disponibile, sebbene sia possibile utilizzarne solo uno alla volta.
  • Alcune eSIM consentono di condividere dati.
  • Il tuo iPhone sarà Dual SIM , così puoi mantenere la tua SIM locale quando viaggi in Ecuador, ma ricorda di configurare il tuo iPhone per evitare fatture a sorpresa.

Operatori mobili locali che offrono eSIM in Ecuador

Come accennato all’inizio, se vivi in ​​Ecuador o prevedi di viverci e desideri cambiare la tua SIM fisica per una eSIM, attualmente esiste un’azienda che offre questo servizio nel paese, tuttavia, tieni presente che questa azienda potrebbe chiederti di possedere requisiti diversi da quelli indicati nell’articolo.

  • Movistar

Domande frequenti sull’eSIM in Ecuador

Siamo giunti alla fine, grazie per la lettura. Ci auguriamo che le informazioni ti siano state utili e che il tuo viaggio in Ecuador sia il migliore possibile. Se hai ancora dubbi sulle eSIM, ti lasciamo alcune domande frequenti che i viaggiatori di solito hanno quando acquistano una eSIM.

Posso condividere dati o fare tethering con l’eSIM in Ecuador?

Sì, l’eSIM per l’Ecuador ti consentirà di condividere i tuoi dati con altri dispositivi. Tuttavia, si consiglia di verificare con il servizio clienti del provider.

Come attivare l’eSIM per l’Ecuador?

Dopo aver installato il profilo della SIM virtuale devi sceglierlo come mezzo predefinito per i dati mobili, attivare i dati e il roaming e la tua SIM virtuale ora funzionerà!

Da quando iniziano a contare i giorni del mio piano dati?

I giorni iniziano a contare dal momento in cui attivi la tua eSIM, scansionando il codice QR sul tuo telefono.

Devo attivare il roaming sul mio cellulare?

Sì, affinché la tua eSIM ottenga una migliore copertura devi lasciare attiva l’opzione “Roaming mobile” o “Roaming”. Tieni presente che l’utilizzo di questa opzione non implica per te alcun sovrapprezzo o fattura a sorpresa, purché tu abbia configurato l’eSIM per i tuoi dati mobili. Tuttavia, ti consigliamo di confermarlo sempre con il tuo provider.

Le carte eSIM prepagate internazionali scadono?

Sì, come le carte fisiche, anche le SIM virtuali hanno una data di scadenza.

Cosa succede se consumo i miei dati o giorni di validità?

Una volta consumato il piano dati contratto, a causa del consumo di dati o della durata in giorni, l’eSIM smetterà di funzionare e la connessione Internet verrà interrotta.

Ho bisogno di un passaporto per acquistare la carta eSIM Ecuador?

Non è necessario presentare un passaporto, alcuni fornitori richiedono solo il tuo indirizzo. Questo vale solo per la eSIM turistica. Non per l’eSIM offerta da Movistar, che richiederà le tue informazioni.

Lascia un commento